PANNELLI SOLARI

Il sole ci regala energia!

Gli impianti solari catturano l'inesauribile energia del sole con notevoli vantaggi per l'utente e l'ambiente. Tali impianti consentono un notevole risparmio del pregiato e costoso combustibile e si riducono così i costi di riscaldamento. Con una superficie dei collettori di solo 6 m2 si evita l'immissione in atmosfera di circa 1000 Kg di CO2 l'anno.
Naturalmente siamo in grado di proporvi diverse alternative: la possibilità di progettare un impianto di riscaldamento completamente nuovo o di valorizzarne uno già esistente, di produrre acqua calda sanitaria o di integrare il riscaldamento.
 Un impianto solare è un investimento sicuro nel futuro e vi possiamo consigliare un programma completo per ogni esigenza o richiesta individuale.

 Anche lo stato contribuisce al risparmio.

Chi sceglie l'energia solare, risparmia non solo denaro, ma cura anche l'ambiente e lo Stato lo salvaguardia con specifici incentivi per chi sceglie queste tecnologie innovative. Per avere maggiori informazioni visita il sito: www.enea.it o la nostra sezione “Detrazioni fiscali



Come Funziona ?:

 

I raggi del sole riscaldano i collettori (1). Questi cedono il calore al fluido solare. Quando la temperatura all'interno del collettore supera la temperatura dell'accumulatore, la pompa di circolazione della stazione (2) trasporta il liquido riscaldato attraverso le tubazioni fino all'accumulatore-produttore di acqua calda (3). Uno scambiatore di calore trasferisce il calore all'acqua potabile. In questo modo grazie all'energia solare è possibile fare una doccia calda, anche quando il sole non splende in cielo. Una superficie di collettori solari pari a ca. 4-6 m2 copre fino all'80% del fabbisogno energetico necessario per il riscaldamento dell'acqua potabile in una casa unifamiliare. Con una superficie pari a circa 10 m2 e un cosiddetto accumulatore combinato è possibile perfino integrare il riscaldamento dell'abitazione... e se le nubi coprono il sole, si attiva la caldaia (4)